Un'immagine scattata nella notte a Bruxelles
Un'immagine scattata nella notte a Bruxelles (©Keystone)

“Hotspot” entro novembre

È terminato il vertice dei capi di stato e di governo europei di Bruxelles sull'emergenza profughi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È terminato nella notte tra mercoledì e giovedì il vertice dei Capi di Stato e di Governo europei, incentrato sull'emergenza profughi, tenutosi a Bruxelles.

I leader presenti hanno espresso soddisfazione per il superamento delle ultime divisioni; in particolare sulla ripartizione dei migranti e sulla creazione entro due mesi dei centri avanzati di accoglienza e smistamento detti anche “hotspot” - in Italia e in Grecia.

Altre strutture potrebbero sorgere anche in Bulgaria, nonostante Sofia non sia ancora entrata nello spazio Schengen, alla pari della Romania. Tutto il meccanismo dovrebbe essere gestito dalla stessa Unione Europea.

 

Notiz./SP

Condividi