A scuola sui pascoli

Una bambina di 10 anni fa didattica a distanza tra caprette e aria pura. Così una famiglia del Trentino Alto Adige riesce a unire lavoro e lezioni online

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il sapore della natura pizzica le narici. La bellezza della montagna illumina la vista. Oltre 350 capre e un cavallo come compagni di banco. In Trentino Alto Adige, Fiammetta – quando le scuole sono chiuse a causa del Covid - segue il papà contadino al lavoro e fa didattica a distanza direttamente dai prati incontaminati di montagna. Con il suo computer e il suo banco, si mette a studiare sotto l’occhio attento degli animali che ogni tanto si mostrano alla maestra e alla classe via internet creando un po’ di allegro e sano scompiglio.

Una soluzione creativa e pratica. La mamma di Fiammetta è operatrice sociosanitaria e dunque non può portarla con sé al lavoro. Il papà invece sì. E così questa Heidi si fa le ossa studiando a contatto con la natura.

A.I.
Condividi