Annie Ernaux
Annie Ernaux (keystone)

Ad Annie Ernaux il Nobel della Letteratura

La scrittrice francese, autrice di "Les Années" (Gli anni), aveva già vinto il Prix de la langue française e il Premio Strega

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il premio Nobel per la Letteratura 2022 è stato assegnato alla scrittrice francese Annie Ernaux. Nata nel 1940 a Lillebonne, in Normandia, l'autrice è nota soprattutto per il romanzo "Les Années" (Gli Anni) del 2008, già vincitore dei premi Marguerite Duras, François Mauriac, del Prix de la langue française e del Premio Strega europeo 2016.

Il riconoscimento, considerato il più prestigioso nel campo della letteratura, è stato assegnato dall'Accademia di Svezia all'81enne, "per il coraggio e l'acutezza clinica con cui ha svelato le radici, gli estraniamenti e i vincoli collettivi della memoria personale".

 

La scrittrice “non classificabile”

Nonostante il coinvolgimento continuo della memoria personale, lo stile di Ernaux non può essere classificato né come autobiografico né come romanzo. A questo proposito è noto l’episodio secondo il quale la stessa autrice, negli anni ’80, dopo la pubblicazione di La Femme gelée, ha chiesto personalmente alla casa editrice Gallimard di rimuovere dalla copertina dei suoi libri qualsiasi riferimento a un particolare genere letterario. La sua scrittura integra infatti una varietà di generi differenti: la prosa narrativa, la diaristica, l'etnografia, la sociologia, e, ovviamente l'(auto)biografia.

Vera e propria icona femminista per diverse generazioni, Annie Ernaux ha fatto il suo ingresso nella letteratura nel 1974 con "Les armoires vides", un romanzo autobiografico. Nel 1984, ha vinto il premio Renaudot per un'altra sua opera autobiografica, "La place". È un "grandissimo onore" e una "responsabilità", ha detto Ernaux alla televisione svedese dopo l'annuncio dell'assegnazione del premio.

Il Premio Nobel per la Letteratura è considerato il più prestigioso riconoscimento letterario del mondo. Quest'anno si sa che tra i candidati in lista figuravano 233 scrittrici e scrittori, ma i nomi della lista sono sempre tenuti rigorosamente segreti.

L'anno scorso, il Premio Nobel per la letteratura è stato assegnato allo scrittore tanzaniano Abdulrazak Gurnah, fino ad allora relativamente sconosciuto. L'anno precedente era stata premiata la poetessa americana Louise Glück, anch'essa non considerata in precedenza tra i numerosi favoriti.

"Fiera del Nobel, andrò a Stoccolma"

"Sono molto felice". "Sono fiera": è quanto dichiarato dalla scrittrice francese, Annie Ernaux, rispondendo ai cronisti assiepati dinanzi alla sua casa di Cergy-Pontoise, ad ovest di Parigi, dopo l'attribuzione del Premio Nobel per la letteratura. Alla domanda se fosse "sconvolta" per la vittoria, l'autrice di 82 anni - prima donna francese ad ottenere il Nobel per la letteratura - ha risposto: "No, sconvolta no". Ha poi riferito che andrà a Stoccolma a ritirare il premio. "Il discorso sarà l'occasione" di esprimersi, ha precisato, prima di salire a bordo di un taxi, avvolta in un impermeabile nero e una sciarpa rossa.

I tre Nobel per la chimica

I tre Nobel per la chimica

TG 20 di mercoledì 05.10.2022

Assegnato il Nobel per la medicina

Assegnato il Nobel per la medicina

TG 20 di lunedì 03.10.2022

 
ATS/Reuters/dielle
Condividi