Il difetto è stato individuato durante i test al simulatore

Altri problemi per il 737 Max

Ritardato il volo del Boeing per ottenere la certificazione per tornare in servizio, dopo gli incidenti costati la vita a oltre 300 persone

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le autorità statunitensi hanno scoperto un nuovo difetto sul Boeing 737 Max. Il problema, rivela la CNN, è stato individuato la settimana scorsa durante alcuni test al simulatore e ritarderà il volo per ottenere la certificazione per tornare in servizio.

Il velivolo è fermo da marzo in seguito ai due incidenti ravvicinati che costarono la vita a 346 persone. "Abbiamo rinvenuto un potenziale rischio che Boeing deve mitigare. Il velivolo tornerà a volare quando lo riterremo sicuro", ha dichiarato la Federal Aviation Administration.

 
FD
Condividi