Fibre di amianto maneggiate con poca cura
Fibre di amianto maneggiate con poca cura (keystone)

Amianto, undici condanne

Ex dirigenti della Pirelli riconosciuti colpevoli in Italia di omicidio colposo per la morte di diversi operai

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Undici ex dirigenti della Pirelli sono stati condannati mercoledì dal Tribunale di Milano a pene fino a 7 anni e 8 mesi di reclusione. Tutti, a vario titolo, sono accusati di omicidio colposo in relazione a una ventina di casi di morte di operai per forme tumorali sviluppate a causa dell'esposizione all'amianto, negli stabilimenti milanesi negli anni '70 e '80. Coinvolto nel processo anche Guido Veronesi, fratello del noto oncologo Umberto.

I dipendenti che si sono ammalati di forme tumorali gravi o che sono morti per mesotelioma pleurico, stando alle accuse, avevano lavorato senza alcun sistema di protezione. Secondo il legale dell'accusa, le esposizioni "massicce e ripetute" alla sostanza incriminata hanno causato le malattie e le morti negli anni.

ATS/ANSA/se

 
Condividi