Chiesto l'intervento della Corte penale internazionale
Chiesto l'intervento della Corte penale internazionale (keystone)

Amnesty accusa Caracas

L'organizzazione denuncia esecuzioni, detenzioni arbitrarie e uso eccessivo della forza in Venezuela

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Amnesty International denuncia esecuzioni extragiudiziarie, detenzioni arbitrarie e uso eccessivo della forza in Venezuela in un nuovo rapporto presentato martedì. L'organizzazione chiede alla Corte penale internazionale a indagare su possibili crimini contro l'umanità contro i sostenitori di Juan Guaidò nel gennaio di quest'anno durante le manifestazioni antigovernative.

Il rapporto afferma che le violazioni dei diritti umani hanno avuto luogo in maniera sistematica e almeno 47 persone sono state uccise a colpi d'arma da fuoco tra il 21 e il 25 gennaio, mentre 900 persone sono state detenute in maniera arbitraria.

 

Il Venezuela è solo uno dei luoghi di crisi sotto la lente di Amnesty International, che documenta crimini dalla Siria al Myanmar e dal Sud Sudan alle Filippine.

AFP/Reuters/sf
Condividi