Ashraf Ghani (keystone)

Ashraf Ghani rieletto presidente

Secondo mandato come capo di Stato dell'Afghanistan. Battuto lo sfidante Abdullah Abdullah, che aveva denunciato brogli elettorali

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Ashraf Ghani si è assicurato un secondo mandato come presidente dell'Afghanistan, secondo i risultati finali del sondaggio del 28 settembre 2019, pubblicati martedì dalla commissione elettorale del Paese. Lo ha reso noto il capo della commissione elettorale Hawa Alam Nuristani in una conferenza stampa a Kabul. Ghani ha vinto con il 50,64% dei voti.

I risultati sono stati ritardati di quasi cinque mesi dopo che le accuse di brogli elettorali da parte del principale rivale di Ghani, Abdullah Abdullah, avevano forzato un nuovo conteggio. Sia il popolo afghano che la comunità internazionale temono il ripetersi dello scenario del 2014, quando Abdullah Abdullah contestò i risultati delle elezioni, guastati da gravi irregolarità, e diede il via a una crisi costituzionale.

L'annuncio arriva in un momento in cui Washington continua a negoziare, in parallelo, un accordo con i talebani per il ritiro delle truppe americane dall'Afghanistan, in cambio di garanzie per la sicurezza del Paese.

Intanto, secondo gli analisti, è molto probabile che Ghani si siederà di fronte ai talebani, al tavolo delle trattative.

ATS/M. Ang.
Condividi