L'emergenza attuale ha messo in evidenza i limiti del sistema
L'emergenza attuale ha messo in evidenza i limiti del sistema (keystone)

Asilo nell'UE da rivedere

Roma, Berlino e Parigi chiedono una ripartizione più equa dei migranti all'interno dell'Unione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Italia, Francia e Germania hanno sottoscritto un documento comune che chiede una ripartizione equa dei migranti all’interno dell’Unione europea e un riesame delle regole europee sull’asilo alla luce dell’attuale situazione, secondo quanto annunciato dal Ministero degli esteri italiano.

Il testo sottolinea che la crisi dei migranti ha messo in evidenza i limiti e le imperfezioni del sistema attuale, che va quindi rivisto, e chiede una risposta forte all’emergenza.

I tre paesi sperano che queste idee siano discusse alla riunione dei ministri degli Esteri dell’UE prevista il 4 e 5 settembre in Lussemburgo.

REUTERS/ANSA/sf

Condividi