(Reuters)

Attacco a chiesa in Burkina Faso

Almeno 14 fedeli protestanti, tra cui alcuni bambini, sono stati uccisi durante una funzione

Quattordici fedeli, tra cui anche alcuni bambini, sono stati uccisi domenica durante una funzione religiosa in un attacco contro una chiesa protestante a Hantoukoura, nel Burkina Faso orientale.

"Una chiesa protestante a Hantoukoura, nel dipartimento di Foutouri, al confine con il Niger, provincia di Komondjarie, è stata vittima di un attacco mortale da parte di uomini armati non identificati", ha annunciato in un comunicato il governatorato della regione di Fada N'Gourma. "Sfortunatamente, questo attacco ha causato 14 morti e molti feriti."

L’attacco, avvenuto intorno alle 12.00, è stato perpetrato da "una decina di persone armate pesantemente", che "hanno giustiziato a freddo i fedeli, compreso il pastore della chiesa e i bambini", secondo una fonte di sicurezza.

Gli attacchi contro chiese e fedeli cristiane, attribuiti a gruppi jihadisti, sono recentemente aumentati in Burkina Faso, paese povero dell'Africa occidentale.

NOT/AFP/dielle
Condividi