New York, il summit sulla biodiversità

TG 20 di mercoledì 30.09.2020

Biodiversità, "soluzione globale"

Simonetta Sommaruga è intervenuta in occasione del summit delle Nazioni Unite sulla biodiversità di New York

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

"Per preservare la biodiversità è necessaria una soluzione globale". Ad affermalo, in occasione del summit delle Nazioni Unite sulla biodiversità, è stata la presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga.

L'incontro, svoltosi in maniera "virtuale" per via della pandemia di coronavirus, aveva l'obiettivo di definire le priorità per un accordo volto a combattere la scomparsa sempre più drammatica di molte specie animali e vegetali.

"L'uomo non può vivere senza la natura", ha dichiarato la responsabile del Dipartimento federale dell'ambiente (Keystone)

"Troppo a lungo si è pensato che la biodiversità potesse essere preservata solo con la realizzazione di parchi nazionali - ha dichiarato Sommaruga nel suo intervento - Occorrono regole sui flussi finanziari per garantire che i progetti di investimento non danneggino la biodiversità".

"I governi devono allineare i loro incentivi finanziari e i loro sussidi ai metodi di produzione sostenibili. L'uomo non può vivere senza la natura", ha concluso la responsabile del Dipartimento federale dell'ambiente Simonetta Sommaruga.

buzelg/ATS
Condividi