In mancanza di una maggioranza assoluta a Morales bastano dieci punti percentuali di distacco dal candidato dell'opposizione Carlos Mesa (keystone)

Bolivia: vince Morales

Il presidente uscente si autoproclama rieletto col minimo del distacco necessario dal candidato dell'opposizione Carlos Mesa

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sulla base del 98% delle schede scrutinate e col 47% dei voti a suo favore, il capo dello stato uscente Evo Morales si è autoproclamato vincitore delle elezioni presidenziali in Bolivia. Gli servivano almeno 10 punti di distacco rispetto al secondo candidato, il conservatore Carlos Mesa. A spoglio non ancora terminato ne ha ottenuti 10,02%, tanti da spingerlo ad annunciare la sua vittoria in una conferenza stampa.

Secondo alcune fonti di stampa locali lo spoglio è ancora in corso in alcuni centri come Potosí (dove è al 94,57%), a Chuquisaca (70,35%) e Beni (99,69%).

Un secondo turno, qualora dovesse essere necessario, si svolgerebbe lunedì. Martedì scorso l'annuncio di una possibile vittoria al primo turno di Morales aveva suscitato violentissime proteste da parte dei sostenitori di Mesa.

ATS/mpe
Condividi