Piano "B", approvato dai Comuni a schiacciante maggioranza (reuters)

Brexit, "sì" a nuova strategia

Approvata la proposta di Theresa May, che potrebbe sfociare in un rinvio del divorzio del Regno Unito dall'UE

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Camera dei Comuni, con 502 voti contro 20, ha approvato mercoledì la nuova strategia sulla Brexit proposta da Theresa May. Essa potrebbe implicare un rinvio del distacco del Regno Unito dall'Unione Europea.

In base al piano, la premier sottoporrà al Parlamento, entro il 12 marzo, la versione modificata dell'accordo di separazione che avrà potuto ottenere da Bruxelles. La prima, ricordiamo, era stata massicciamente respinta dai deputati in gennaio.

Se anche questa verrà bocciata, la May chiederà ai parlamentari di pronunciarsi su un'uscita dall'UE senza un accordo. Se la risposta sarà "no", la prima ministra sottoporrà ai Comuni una proposta di differimento "limitato" della Brexit. Opzione, questa, alla quale si era tuttavia sempre dichiarata contraria.

AFP/ARi

Condividi