Norbert Roettgen (©Keystone)

CDU, Roettgen si candida a guida

Dopo il caso Kramp-Karrenbauer il presidente della Commissione esteri al Bundestag si candida alla presidenza del partito

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

C'è un nuovo candidato, in Germania, per la presidenza dell'Unione cristiano democratica (CDU): il presidente della Commissione esteri al Bundestag Norbert Roettgen. Lo scrive il Rheinische Post.

Fino ad ora, dopo il terremoto nel partito innescato dal caso Turingia che ha indotto Annegret Kramp-Karrenbauer ad annunciare un passo indietro, si era parlato sempre solo di tre candidature: l'avvocato finanziario Friedrich Merz, il ministro della sanità Jens Spahn e il ministro presidente della Vestfalia Armin Laschet.

"La situazione è così seria che ne va del futuro della CDU e dunque della stabilità della Germania", ha affermato il deputato, che è stato ministro dell'ambiente fra il 2009 e il 2012. Quella di Roettgen è la prima candidatura ufficiale per la presidenza del partito e dunque alla corsa per la cancelleria, nel post Angela Merkel.

Chi sarà l'erede di Angela Merkel?

Chi sarà l'erede di Angela Merkel?

TG 20 di martedì 18.02.2020

 
ATS/SP
Condividi