Messaggio per ora inascoltato
Messaggio per ora inascoltato (keystone)

Caso Assange, accolto il ricorso USA

Per l'Alta Corte d'appello londinese il fondatore di WikiLeaks può essere estradato; ma la vicenda non è chiusa

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La giustizia britannica ha approvato l'estradizione di Julian Assange. L'alta Corte d'appello londinese, ribaltando la sentenza di primo grado emessa in gennaio, ha accolto il ricorso degli Stati Uniti contro un precedente rifiuto di estradare il fondatore di WikiLeaks accusato di spionaggio, accusa per la quale rischia fino a 175 di prigione.

 

I giudici hanno quindi dato ascolto alle rassicurazioni sul trattamento in carcere fatte dalle autorità americane, in particolare per scongiurare un eventuale suicidio.

Ora però è previsto che il caso venga rinviato al tribunale di grado inferiore per essere ascoltato nuovamente. È già stato annunciato il ricorso.

 
Reuters/AlesS
Condividi