I nomi delle vittime dell'azione terroristica all'ambasciata americana di Nairobi
I nomi delle vittime dell'azione terroristica all'ambasciata americana di Nairobi (Reuters)

Condannato vice di bin Laden

Per un tribunale di New York è alla base degli attentati alle ambasciate americane in Africa nel '98

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un cittadino saudita, descritto dai magistrati della pubblica accusa di un tribunale federale di Manhattan (New York) come uno dei luogotenenti più fidati di Osama bin Laden, è stato condannato giovedì per il ruolo cardine avuto negli attentati alle ambasciate americane in Kenia e Tanzania nel 1998.

Khalid al-Fawwaz dovrebbe essere condannato alla reclusione perpetua, considerato che è stato ritenuto colpevole di tutti i capi d’imputazione più gravi che che gli aveva mosso contro la pubblica accusa.

La decisione della giustizia americana è giunta contro il 52enne è giunta dopo oltre tre giorni di dibattimenti. Gli attentati di Nairobi e Dar es Saalam si verificarono il 7 agosto di 17 anni fa e causarono complessivamente 224 morti e oltre 4'000 feriti.

Red. MM/Reuters/AGI/EnCa

Condividi