Le formalità amministrative possono essere semplificate e accelerate in questa corsa contro il tempo (keystone)

Covid-19, vaccino tra 12-18 mesi

Diverse multinazionali dell'industria farmaceutica stanno lavorando per poterlo fornire in tutto il mondo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Diverse multinazionali dell’industria farmaceutica si sono impegnate giovedì a fornire un vaccino contro il Covid-19 in tutto il mondo entro i prossimi 12-18 mesi. "faremo il possibile affinché sia accessibile a tutti coloro che ne hanno bisogno", ha dichiarato Paul Stoffels, vicepresidente del comitato esecutivo di Johnson&Johnson.

Decine di test clinici sono già in corso per mettere a punto dei tamponi meno costosi e più performanti, ma soprattutto dei trattamenti o un vaccino in grado di combattere il coronavirus.

Le formalità amministrative (autorizzazioni per l’immissione sul mercato) possono essere semplificate e accelerate in questa corsa contro il tempo, le risorse non mancano, ha aggiunto Stoffels.

ats/mrj

Condividi