Un poliziotto francese al confine con il Belgio
Un poliziotto francese al confine con il Belgio (keystone)

Cresce l'allarme in Belgio

Continua la caccia a Salah Abdeslam. Annullata la partita tra la nazionale e la Spagna

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'allarme terrorismo è passato dal secondo al terzo livello, in una scala di quattro, a Bruxelles e in tutto il territorio belga mentre è ancora in fuga e ricercato Salah Abdeslam, sospettato di aver partecipato all'organizzazione e all'esecuzione degli attacchi di venerdì sera a Parigi. Abdeslam era riuscito a sfuggire, nella tarda mattinata di lunedì, alla retata delle forze dell'ordine impegnate alla periferia di Bruxelles, nel comune di Molenbeek, da dove provengono diversi sospettati.

Tra le conseguenze dell'innalzamento del livello di allerta anche l'annullamento della partita di calcio tra Belgio e Spagna. La decisione è arrivata dopo la mezzanotte di lunedì, al termine di una lunghissima giornata di trattative tra le due federazioni calcistiche. Nel pomeriggio l'orientamento comune era quello di giocare comunque, malgrado imponenti misure di sicurezza. In quel momento, l'opinione unanime degli organizzatori era "non cedere alla psicosi" e permettere ai circa cinquantamila spettatori, di godersi la partita. Poi, a tardissima sera la svolta, dopo che il centro crisi del Ministero dell'Interno aveva espresso, via Twitter, "la raccomandazione ad annullare la partita".

ATS/M.Ang.

Condividi