Un'immagine scattata questa sera sul luogo dell'uccisione
Un'immagine scattata questa sera sul luogo dell'uccisione (©Keystone)

Deputato ucciso, indaga l'antiterrorismo

Il presunto aggressore è un giovane di 25 anni - Stando ad alcuni media sarebbe "di origini somale"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono guidate dall'unità antiterrorismo le indagini sull'uccisione del deputato Tory britannico David Amess, accoltellato a morte venerdì nell'Essex, a sud dell'Inghilterra.

Lo ha reso noto il comandante delle polizia locale, Ben-Julian Harrington, in un briefing nel quale ha confermato la ricostruzione dell'attacco e l'arresto del presunto aggressore, un giovane uomo di 25 anni. Ma ha mantenuto il riserbo sull'identità del sospetto, che "resta in custodia", ed è rimasto abbottonato su qualunque possibile movente.

Stando  al quotidiano conservatore britannico Daily Telegraph l'uomo sarebbe  “di origini somale”.

 
Condividi