Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell'istituto Spallanzani di Roma
Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell'istituto Spallanzani di Roma (keystone)

Ebola, stabile paziente italiano

Il medico di Emergency, contagiato dal virus e ricoverato a Roma, "cammina, è forte ed autonomo"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il medico di Emergency contagiato da ebola "cammina, è forte ed autonomo". Lo ha detto Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell'istituto Spallanzani, il centro specializzato di Roma dove si trova ricoverato il paziente rientrato dalla Sierra Leone con un volo speciale.

"Che le condizioni siano stabili è un buon segno. Stiamo valutando le migliori strategie terapeutiche", ha sottolineato Ippolito.

Intanto si apprende che quattro virologi dell'Istituto romano partiranno nelle prossime settimane proprio per la Sierra Leone, uno dei paesi africani dove l'epidemia si sta diffondendo con più rapidità.

M.Ang./ANSA

Condividi