L'ex presidente statunitense Donald Trump
L'ex presidente statunitense Donald Trump (keystone)

Facebook conferma il bando di Trump

L’account dell’ex presidente statunitense era stato sospeso dopo l’assalto al Campidoglio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il comitato di supervisione di Facebook ha deciso di confermare il bando di Donald Trump dalla piattaforma. Il Facebook Oversight Board è un gruppo esterno di esperti indipendenti creato dal fondatore Mark Zuckerberg per riesaminare le scelte più spinose della policy del social network. Trump era stato bandito "a tempo indefinito" quattro mesi fa per aver incitato i suoi fan ad assaltare il Congresso e per averli poi difesi come "patrioti".

Il comitato ha stabilito che la decisione di sospendere l'ex presidente statunitense debba essere riesaminata tra sei mesi. La decisione riguarda anche Instagram, controllata da Facebook. Trump aveva almeno 60 milioni di follower su entrambe le piattaforme.

 

All’ex inquilino della Casa Bianca, per i medesimi motivi, era pure stato precluso l’uso di Twitter. Nel frattempo, tuttavia, lo stesso Trump ha comunicato ieri di aver lanciato la sua propria piattaforma online, tramite la quale i suoi sostenitori possono restare aggiornati e condividere le sue posizioni e attività.

Confermato il bando social di Trump

Confermato il bando social di Trump

TG di mercoledì 05.05.2021

 
ATS/ludoC
Condividi