Fumo e fiamme
Fumo e fiamme (ansa)

Fiumicino, fiamme in aeroporto

Un violento e vasto incendio ha causato la chiusura fino al pomeriggio del principale scalo aereo romano

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L’aeroporto internazionale di Roma-Fiumicino è stato chiuso giovedì notte e lo rimarrà fino alle 14.00 a seguito di un violento incendio che è divampato nel terminal T3, riservato agli arrivi e alle partenze internazionali. Lo ha reso noto in mattinata Adr, l’ente che gestisce gli scali romani, che nel contempo ha sconsigliato ai passeggeri di raggiungere lo scalo. È pure scattata l'evacuazione dello scalo, che si è conclusa in mattinata. Non vi sono feriti, ma solo alcuni intossicati.

 

Secondo le prime informazioni, le fiamme si sarebbero scatenate dalla cucina di una zona ristorante e avrebbero interessato anche parte del terminal 2. Mentre , che saranno chiarite una volta concluse le operazioni di spegnimento del fuoco che ha riguardato una vasta area dello scalo.

Intanto la polizia stradale ha chiuso le autostrade da e per l'aeroporto capitolino in relazione all'incendio, provocando lunghe code e notevoli disagi al traffico - già rilevante di primo mattino a Roma e dintorni. Fermi pure i treni da e per Fiumicino.

ATS/AGI /EnCa

Dal TG12.30:

Incendio a Fiumicino

Incendio a Fiumicino

TG 15:03 di giovedì 07.05.2015

Lo scalo aereo romano di Fiumicino rimarrà chiuso fino al pomeriggio
Lo scalo aereo romano di Fiumicino rimarrà chiuso fino al pomeriggio (Reuters)
Condividi