La costruzione del muro è stata uno dei temi principali della campagna elettorale di Trump (keystone)

Fondi del Pentagono per il muro

La Corte Suprema statunitense dice sì all'utilizzo di 2,5 miliardi della Difesa per la costruzione della barriera al confine col Messico - Trump esulta

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Corte Suprema degli Stati Uniti ha autorizzato venerdì la presidenza a utilizzare 2,5 miliardi di dollari del budget del Pentagono per la costruzione del muro alla frontiera con il Messico. Il finanziamento era stato negato dal Congresso.

I giudici, a maggioranza conservatori, hanno bloccato la decisione di un giudice federale della California che impediva a Donald Trump di utilizzare questi fondi, sulla base del fatto che il Congresso non aveva dato l'autorizzazione.

 

"Wow! Grande vittoria sul muro", ha twittato Trump, che nei mesi scorsi aveva invocato l'emergenza nazionale per ordinare la riassegnazione di 6,7 miliardi di dollari già approvati per altri scopi. Il mancato accordo con l'opposizione democratica aveva fatto scattare lo shutdown, ovvero il blocco delle attività federali, che si è protratto per oltre un mese.

Usa, via libera ai fondi per il muro

Usa, via libera ai fondi per il muro

TG 12:30 di sabato 27.07.2019

 
Reuters/eb
Condividi