Diversi edifici distrutti (keystone)

Forte terremoto in Turchia

Scossa di magnitudo 6,8 nella provincia orientale di Elazig, almeno 18 morti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un terremoto di magnitudo 6.8 ha colpito venerdì sera la provincia orientale turca di Elazig. Le prime notizie parlano di almeno 18 morti. La protezione civile turca ha inviato squadre di soccorso. Nel distretto di Sivrice, epicentro del sisma, "ci sono 4-5 edifici distrutti", mentre "nel centro di Elazig ci sono 10 edifici seriamente danneggiati. Diversi caseggiati sono danneggiati o distrutti anche nel distretto di Poturge", nella vicina provincia di Malatya, ha dichiarato il ministro dell'Interno di Ankara, Suleyman Soylu.

Secondo l'osservatorio sismologico di Kandilli a Istanbul, la scossa principale è stata registrata alle 20.55 locali (le 18.55 in Svizzera) e seguita da diverse altre scosse di assestamento, la più forte delle quali di magnitudo 6.5.

Tra le macerie di un edificio
Tra le macerie di un edificio (keystone)
ATS/M. Ang.
Condividi