"Ogni tanto resistere significa restare, ogni tanto significa partire", ha scritto Taubira (reuters)

Francia, Taubira si dimette

La ministra della giustizia in disaccordo con l'Esecutivo sulla decadenza della nazionalità

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La ministra della giustizia francese, Christiane Taubira, ha presentato le proprie dimissioni mercoledì al presidente François Hollande, che le ha accettate. L’annuncio è stato dato dall’Eliseo poco prima dell’inizio del dibattito all’Assemblea nazionale sul decadimento della nazionalità per le persone condannate per atti terroristici.

Taubira aveva dichiarato a più riprese la propria opposizione al progetto di revisione costituzionale voluto dal capo dello Stato.

 "Ogni tanto resistere significa restare, ogni tanto significa partire", ha scritto la 63enne su Twitter. A sostituirla sarà il socialista Jean-Jacques Urvoas.

Jean-Jacques Urvoas
Jean-Jacques Urvoas (reuters)

afp/ats/ZZ

Dal TG20:

Il commento di Veronica Noseda

Il commento di Veronica Noseda

TG 20 di mercoledì 27.01.2016

Dal TG12.30:

Francia, scossone politico

Francia, scossone politico

TG 12:30 di mercoledì 27.01.2016

Condividi