Il palazzo di giustizia di Parigi (Benh LIEU SONG/Wikimedia)

Francia, no all'estradizione degli ex brigatisti

La Corte d'appello di Parigi si pronuncia contro l'invio in Italia delle dieci persone accusate di terrorismo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Corte d’appello di Parigi si è pronunciata contro l’estradizione richiesta dall’Italia di dieci ex terroristi rossi, condannati per atti commessi negli anni di piombo.

Otto uomini e due donne, che facevano parte delle Brigate rosse e di altri gruppi armati di estrema sinistra, erano oggetto di una lunga procedura di estradizione. I diretti interessati ritengono di essere protetti dalla “dottrina Mitterand”, dal nome dell’ex presidente che si era impegnato a non estradare i militanti se avessero rotto con il loro passato.

Il rappresentante legale dello Stato italiano ha affermato che attenderanno le motivazioni dettagliate della Corte.

La Francia arresta brigatisti italiani

La Francia arresta brigatisti italiani

TG 20 di mercoledì 28.04.2021

 
Condividi