Fu presidente del Perù dal 1990 al 2000
Fu presidente del Perù dal 1990 al 2000 (keystone)

Fujimori di nuovo a processo

L'ex presidente peruviano è accusato di omicidio, rapimento e associazione a delinquere. I fatti risalgono al 1992

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un tribunale peruviano ha disposto un nuovo processo per l’ex presidente Alberto Fujimori, accusato dell'omicidio di sei contadini nel 1992. Lo riferiscono lunedì le autorità giudiziarie: “Il diritto alla grazia per ragioni umanitarie non si può applicare” si legge su Twitter.

Su Fujimori pendeva una condanna di 25 anni per corruzione e crimini contro l’umanità, ma era stato graziato il 24 dicembre dell’anno scorso suscitando la collera dei suoi oppositori. Ora dovrà essere giudicato assieme ad altre 23 persone tra cui esponenti dell’esercito e di gruppi paramilitari con l’accusa di rapimento, omicidio e associazione a delinquere. Chiesti nuovamente 25 anni di carcere.

All’epoca dei fatti, nel gennaio del 1992, gli “squadroni della morte” del governo Fujimori avevano organizzato una grande offensiva contro la guerriglia maoista del “Sentiero luminoso”, e 6 abitanti del villaggio di Pativilca a nord di Lima erano stati prelevati e assassinati.

ATS/Bleff

Condividi