Gilet gialli di nuovo in campo

Ancora un sabato di mobilitazione per il movimento di protesta. Scontri a Parigi con le forze dell'ordine

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I gilet gialli, ben decisi a mantenere la pressione sul Governo francese, hanno dato avvio oggi ad un terzo sabato di mobilitazione. La protesta a Parigi si è concentrata soprattutto sugli Champs-Élysées, dove si sono verificati scontri con le forze dell'ordine.

I manifestanti hanno tentato di forzare un punto di controllo nei pressi di place de l'Étoile, prima di essere dispersi dalla polizia a colpi di gas lacrimogeno. Si sono quindi riversati nelle vie adiacenti, dando anche fuoco a cassonetti dell'immondizia.

Ancora scontri nel cuore della capitale francese
Ancora scontri nel cuore della capitale francese (keystone)

Intorno alle 10.00 gli scontri sono ripresi nell'area dell'Arco di Trionfo, dove le forze dell'ordine hanno fatto ricorso a cannoni ad acqua. Il dispositivo di polizia può avvalersi a Parigi di circa 5'000 agenti. Almeno 63 persone sono state arrestate. La precedente giornata di mobilitazione del movimento, sorto per contestare l'aumento delle accise sui carburanti, ha riunito quasi 106'000 persone, fra le quali 8'000 nella capitale.

AFP/ARi

Gilets gialli, fermi e feriti

Gilets gialli, fermi e feriti

TG 12:30 di sabato 01.12.2018

Condividi