Il Papa a Genova tra gli operai

Francesco: "Non reddito per tutti ma lavoro per tutti; la politica aiuti chi investe, non chi specula"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

E' iniziata con la visita agli operai dell'ILVA la visita del Papa a Genova di oggi (sabato). "Il sistema politico a volte sembra avvantaggiare chi specula e non chi investe", ha dichiarato il Pontefice, come riporta il quotidiano italiano la Repubblica, rivolgendosi ai circa 3'500 lavoratori che lo hanno accolto con applausi e grida di entusiasmo nel capannone 11 del polo siderurgico di Cornigliano.

"A volte si pensa che il lavoratore lavora bene solo perchè è pagato, ma questa è grave disistima dei lavoratori, il lavoratore inizia a lavorare bene per dignità, - ha detto il Papa -. Il vero imprenditore conosce i suoi lavoratori perchè lavora con loro, l'imprenditore prima di tutto deve essere un lavoratore. Nessun bravo imprenditore ama licenziare la sua gente, chi pensa di risolvere i problemi licenziando la sua gente non è un buon imprenditore, non deve confondersi con lo speculatore".

Diversi gli appuntamenti in agenda nelle dieci ore di visita. Dopo l'ILVA, luogo simbolo del mondo del lavoro della città, Francesco incontrerà i vescovi, le persone più in difficoltà e infine visiterà una delle eccellenze italiane della sanità, l'ospedale pediatrico Gaslini, per una carezza ai bimbi ricoverati.

ATS/M. Ang.

Dal TG20:

Papa Francesco a Genova

Papa Francesco a Genova

TG 20 di sabato 27.05.2017

Condividi