Il bimbo più piccolo del mondo

Dimesso dall'ospedale un giapponese che alla nascita sei mesi fa pesava appena 258 grammi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Torna a casa Ryusuke Sekino, dopo aver trascorso i suoi primi sei mesi di vita in un ospedale giapponese. Il bimbo era nato per taglio cesareo quando la madre era appena alla 22ma settimana di gravidanza ma soffriva di problemi che non permettevano di rinviare il parto. Con i suoi 258 grammi al momento di venire al mondo è il maschietto nato prematuro più piccolo ad essere mai sopravvissuto. Oggi supera i tre chili, beve il latte e può fare il bagnetto. Il suo stato di salute dovrà però essere tenuto sotto particolare sorveglianza anche nei prossimi anni.

Il tasso di sopravvivenza per i bebé che non arrivano ai tre etti è in crescita ma resta molto basso, come testimoniano le statistiche tenute dall'università dell'Iowa. Per una femminuccia il primato assoluto è di 252 grammi.

pon/EBU
Condividi