Gli americani fanno fronte comune per contrastare il coronavirus
Gli americani fanno fronte comune per contrastare il coronavirus (Reuters)

Il virus si espande negli USA

Gli americani sono il terzo popolo più colpito dai contagi del Covid-19 dopo Cina e Italia. In Francia decretate misure urgenti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Impennata di casi positivi al virus negli Stati Uniti. Con quasi 27'000 contagiati gli USA superano la Spagna e diventano il terzo Paese per numero di contagi dopo Cina e Italia. Nel giro di 24 ore se ne sono aggiunti 8'000. I morti finora registrati nei cinquanta Stati americani sono 340.

In Francia, dove i contagi sono quasi 15'000 e i morti 560, nella notte l'Assemblea nazionale ha votato la legge per affrontare la pandemia mentre domenica in giornata si riunisce il Senato. Le autorità hanno decretato lo stato d'emergenza sanitaria per due mesi e il Governo è autorizzato a prendere una serie di misure economiche a sostegno delle imprese.

La Cina infine conferma invece la tendenza positiva degli ultimi giorni. Nelle ultime 24 ore registrato un solo contagio interno, mentre una quarantina sono stati importati dall'estero. Da lunedì tutti i voli internazionali per Pechino saranno dirottati in altre 12 località cinesi, dove sono stati organizzati centri di controllo per i passeggeri.

AFP/ATS/Reuters/EnCa
Condividi