30'000 persone sono state costrette ad abbandonare le loro abitazioni (keystone)

Indonesia, decine di morti

Le piogge torrenziali iniziate lo scorso 31 dicembre non si fermano. 30'000 persone hanno abbandonato le loro case

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono almeno 60 le persone sono morte in Indonesia a causa delle inondazioni e degli smottamenti di questi ultimi giorni.

Il servizio per la gestione delle emergenze ha fatto sapere che diverse persone sono ancora date per disperse, mentre almeno 30'000 hanno dovuto abbandonare le loro abitazioni.

Secondo le autorità le piogge, iniziate lo scorso 31 dicembre, sono le più violente dal 1866 e non si attende un miglioramento almeno ancora per tutta la settimana prossima.

ats/mrj

Condividi