Oltre 250'000 dal 2011
Oltre 250'000 dal 2011 (reuters)

"Invitiamo l'Iran"

Discussioni sulla crisi siriana: Washington auspica che possa parteciparvi pure Teheran

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Gli Stati Uniti auspicano che l’Iran venga invitato a partecipare a una serie di discussioni dedicate alla crisi siriana durante un incontro fissato a Vienna fra giovedì e venerdì e a cui parteciperanno una decina di paesi. Lo ha affermato il portavoce del dipartimento della Difesa John Kirby, sottolineando di non sapere chi farà il primo passo e se Teheran accetterà di parteciparvi.

Sull’altro fronte, proprio in serata, il ministro degli affari esteri russo Serghiei Lavrov ha discusso telefonicamente con il suo omologo iraniano Javad Zarif: entrambi, riportano le agenzie stampa, sostengono che bisogna fare passi avanti per preparare il terreno per un dialogo politico all’interno della Siria.

Intanto, in queste ore, a Parigi, si sta svolgendo una riunione a cui siedono Stati Uniti, Gran Bretagna, Italia, Germania, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Giordania, Qatar e Turchia. Tema: la lotta contro l’autoproclamato Stato Islamico e la protezione della popolazione.

AFP/AlesS

Condividi