La zona degli arrivi all'aeroporto Atatürk. Le autorità hanno imposto restrizioni ai media
La zona degli arrivi all'aeroporto Atatürk. Le autorità hanno imposto restrizioni ai media (keystone)

Istanbul: 42 morti, 239 feriti

Nuovo bilancio delle autorità turche, dopo l'attacco all'aeroporto - Tra le vittime anche stranieri - Nessuno svizzero

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nel quarto attentato da gennaio a Istanbul martedì sera sono morte 42 persone stando a un bilancio ufficiale; 239 sono i feriti, molti di piu di quelli annunciati in precedenza. Ad agire all’aeroporto Atatürk sono stati 3 kamikaze fattisi esplodere dopo aver sparato sulle persone presenti.

Secondo il premier Binali Yildirim, i tre attentatori sono arrivati in taxi. Hanno scaricato i loro kalaschnikov prima di farsi saltare in aria, due agli arrivi internazionali, il terzo in un parcheggio.

Tra le vittime vi sono almeno 13 stranieri, di varie nazionalità. Non risultano svizzeri, secondo quando comunicato mercoledi mattina dal DFAE a Berna.

Pista orientata all’estremismo islamico

Il premier Yildirim ha detto che gli indizi portano a ritenere che l’attentato sia opera di terroristi legati all'autoproclamato Stato Islamico. Il presidente Erdogan ha lanciato un appello a una lotta coordinata al terrorismo, in particolare da parte dei paesi occidentali.

RedMM/ats/afp/reuters/mas

Dal TG20:

Strage all'aeroporto

Strage all'aeroporto

TG 20 di mercoledì 29.06.2016


Da Istanbul, Jonas Marti

Da Istanbul, Jonas Marti

TG 20 di mercoledì 29.06.2016

Condanna e cordoglio

Condanna e cordoglio

TG 20 di mercoledì 29.06.2016

Il professor Hasni Abidi

Il professor Hasni Abidi

TG 20 di mercoledì 29.06.2016

 

Dal TG 12.30:

Nuovo attacco a Istanbul

Nuovo attacco a Istanbul

TG 12:30 di mercoledì 29.06.2016

Leggi anche:

Condividi