Italia, alluvioni sul Nord-Ovest

Esondano fiumi, fango sulle strade. Treni fermi sulla Genova-Milano. Allarme nell'Alessandrino

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il maltempo ha colpito lunedì il Nord-Ovest d'Italia, abbattendosi con piogge torrenziali, in particolare, su Liguria, Piemonte e Lombardia. Diversi fiumi sono esondati.

Nell'entroterra di Genova, a Rossiglione, le autorità hanno fatto sgomberare un edificio abitato da una trentina di persone a causa di una frana. Le linee ferroviarie tra Genova e Milano, tra Genova e Torino e tra Genova e Ovada sono state interrotte. A Serravalle Scrivia è stato chiuso il casello della autostrada A7 Milano-Genova. La situazione è particolarmente critica nell'Alessandrino.

Gran parte di Milano si è risvegliata allagata dopo un violento nubifragio. Cinque scuole dell'infanzia sono rimaste chiuse a causa di infiltrazioni. In 14 ore sono caduti sulla città 76 millimetri di pioggia, pari al 50% della pioggia caduta a ottobre e al 10% di quella caduta da inizio anno. Disagi anche in provincia di Bergamo.

Ricordiamo che anche in Ticino permane lo stato di allerta (livello 3) a causa del maltempo.

ATS/M. Ang.

 

Condividi