Il Senato italiano
Il Senato italiano

Italicum, parziale bocciatura

Bocciato il ballottagio, legittimato il premio di maggioranza. La legge elettorale è suscettibile di immediata applicazione

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Corte costituzionale italiana mercoledì ha dichiarato illegittimo il ballottaggio previsto dall'Italicum, la legge elettorale in vigore dal luglio 2016 'impugnata' da un pool di legali in qualità di cittadini elettori. È stato invece giudicato legittimo il premio di maggioranza che la legge attribuisce al partito che supera il 40% dei voti.

"All'esito della sentenza, la legge elettorale è suscettibile di immediata applicazione", si precisa tuttavia nella sentenza della Consulta.

Il prossimo scrutinio legislativo è previsto non prima dell'inizio del 2018, ma l'ex presidente del Consiglio, Matteo Renzi, che è tuttora alla guida del Partito democratico auspica che le elezioni si svolgano il più presto possibile.

ATS/CaL

Dal TG20:

Italicum parzialmente bocciato

Italicum parzialmente bocciato

TG 20 di mercoledì 25.01.2017

Condividi