Scontata vittoria del primo ministro uscente (keystone)

Kurz verso un nuovo premierato

L'ex cancelliere austriaco, il cui Governo era caduto per un passo falso degli alleati dell'ultradestra, stravince le legislative

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I popolari dell'ex cancelliere Sebastian Kurz stravincono, come da previsione, le legislative anticipate in Austria con il 37,2% dei suffragi (+5,7). In seconda posizione, stando alle proiezioni dopo la chiusura dei seggi, si piazzano i socialisti con il 21,7% delle preferenze (-5,1), mentre l'ultradestra, scottata dallo scandalo che, quattro mesi fa, ha provocato la caduta del precedente Governo, si ferma al 16% (-10). I verdi, sostenuti dal 14% dei votanti (+10), tornano in Parlamento dopo il rovescio del 2017, Parlamento in cui troveranno posto anche i liberali con il 7,8% (+2,5). L'affluenza è stata del 76,6% (-3,4).

"Eravamo convinti che avremmo incassato un bel risultato, ma un successo di questa portata non se lo aspettava nessuno", ha commentato il trionfatore dell'appuntamento elettorale di domenica, salutando a Vienna i suoi sostenitori. "Sono stati quattro mesi difficili, ma gli austriaci ci hanno riportato qui (...); si tratta di un grande voto di fiducia che noi rispetteremo, facendo del nostro meglio per questo bellissimo paese", ha aggiunto.

Da Vienna Davide Paggi

Da Vienna Davide Paggi

TG 20 di domenica 29.09.2019

 
AFP/ANSA/dg
Condividi