Mary Peltola al centro
Mary Peltola al centro (keystone)

L’Alaska volta le spalle ai candidati pro-Trump

Sara Palin battuta alla Camera dalla democratica Mary Peltola – Senato: rieletta la candidata repubblicana che chiese le dimissioni del presidente dopo i fatti del Campidoglio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La candidata democratica Mary Peltola ha vinto nelle elezioni di Midterm un seggio alla Camera in Alaska battendo l'ex governatrice dello Stato e l'ex candidata a vicepresidente (con John McCain) Sarah Palin. È quanto sostiene la proiezione di NBC News.

Peltola aveva già sbaragliato Palin per lo stesso seggio nelle suppletive di agosto, quando era diventata la prima nativa dell'Alaska al Congresso.

Palin durante la campagna elettorale
Palin durante la campagna elettorale (keystone)

Inoltre, la senatrice repubblicana Lisa Murkowki ha riottenuto l’elezione contro la rivale Kelly Tshibaka, sostenuta da Trump, con il 53,7% contro il 46,3%. Morkowski era stata la prima senatrice repubblicana a chiedere le dimissioni dell’allora presidente dopo che i suoi sostenitori avevano assaltato il Campidoglio e aveva votato a favore della messa in stato di accusa di Trump.

 
ATS/Red.MM
Condividi