Il celebre vulcano in attività, lo scorso luglio
Il celebre vulcano in attività, lo scorso luglio (Keystone)

L'Etna si riaccende, nube alta 9 km

Fontana di lava sul vulcano siciliano che ha ripreso a eruttare, generando un'imponente nuvola di cenere

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'Etna è tornato ancora una volta ad accendersi dopo già numerosi e frequenti eventi nel 2021. Mercoledì mattina, verso le 9, un'intensa emissione di cenere lavica collegata alla ripresa di una forte attività stromboliana è stata registrata dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia nel cratere di Sud-Est.

Nel corso della mattinata il tremore dei condotti magmatici interni del vulcano è passato gradualmente da attività stromboliana a fontana di lava. Si è così generata una nube eruttiva che ha raggiunto una quota di circa 9'000 metri.

Stando ai dati diffusi dagli esperti, l'attività vulcanica è attualmente in aumento. Malgrado sia stata emessa un' allerta per il volo nella zona, l'eruzione del vulcano siciliano non incide per il momento sull'operatività dell'aeroporto internazionale di Catania.

Etna, sesta eruzione in otto giorni

Etna, sesta eruzione in otto giorni

TG 12:30 di giovedì 25.02.2021

 
Ansa/OCartu
Condividi