Inchiesta per capire se abbia violato le norme dell'UE in materia di concorrenza (keystone)

L'UE indaga su Google

La Commissione europea vuole capire se il colosso del web abbia violato le norme in materia di concorrenza favorendo i propri servizi online

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Commissione europea ha aperto un'indagine formale antitrust per determinare se Google abbia violato le norme dell'UE in materia di concorrenza favorendo i propri servizi di inserzione pubblicitaria online nella cosiddetta filiera "ad tech", a scapito dei fornitori di servizi di tecnologia pubblicitaria concorrenti, inserzionisti ed editori online.

L'indagine consentirà in particolare di esaminare se Google abbia distorto la concorrenza limitando l'accesso di terzi ai dati degli utenti per scopi pubblicitari su siti web e applicazioni, riservando questi dati al proprio uso.

La responsabile dell'antitrust UE ha inoltre precisato che Bruxelles esaminerà anche le norme di Google sul monitoraggio degli utenti per assicurarsi che siano in linea con una concorrenza leale. Dal canto suo, il colosso del web, appresa la notizia dell'inchiesta, respinge le accuse auspicando un continuo confronto con la Commissione Europea.

ATS/sdr
Condividi