Raphael Warnock è l'uscente (keystone)

La Georgia vota per il ballottaggio

Raphael Warnock ed Herschel Walker si contendono l'ultimo seggio al Senato delle Midterm

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un pastore contro un'ex stella del football americano: è il duello che va in scena dalle 13 ora svizzera di martedì in Georgia, dove gli elettori sono chiamati in un ballottaggio per il Senato a esprimere l'ultimo verdetto delle Midterm statunitensi. L'uscente democratico Raphael Warnock - il pastore - è confrontato a uno dei prediletti di Donald Trump, Herschel Walker. In novembre nessuno dei due aveva raggiunto la maggioranza assoluta richiesta.

Lo sfidante repubblicano Herschel Walker
Lo sfidante repubblicano Herschel Walker (keystone)

Il risultato dell'elezione non sarà tanto decisivo quanto si pensava un mese fa: in particolare grazie alla poltrona conquistata da John Fetterman in Pennsylvania, i democratici hanno la sicurezza anche in caso di sconfitta in Georgia di conservare lo status quo di prima delle elezioni, ovvero 50 seggi per parte e voto decisivo della vicepresidente Kamala Harris.

 

La posta in gioco resta tuttavia importante e questo spiega sia la presenza di volti come quello di Barack Obama, giunto ad Atlanta per sostenere Warnock nelle ultime battute della campagna elettorale, sia la cifra spesa dai due fronti: 400 milioni di dollari. Se fosse proprio Warnock a spuntarla, infatti, i democratici rafforzerebbero la loro posizione e limiterebbero l'influenza del "dissidente" Joe Munchin, che distanziandosi dalla linea del partito ha già affossato importanti progetti di Joe Biden.

La Georgia è uno Stato con una forte quota di popolazione afroamericana e tradizionalmente repubblicano, ma che aveva a sorpresa scelto Joe Biden contro Donald Trump nelle ultime presidenziali e inviato a Washington due senatori democratici due mesi dopo.

AFP/pon
Condividi