La cupola del palazzo del Campidoglio, vista attraverso la recinzione installata nell'area dopo i fatti dello scorso 6 gennaio
La cupola del palazzo del Campidoglio, vista attraverso la recinzione installata nell'area dopo i fatti dello scorso 6 gennaio (keystone)

La Guardia nazionale lascia Capitol Hill

I militi, ringraziati dal presidente Biden, tolgono il presidio imposto 5 mesi fa dopo l'assalto all'area da parte dei sostenitori di Donald Trump

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

I militi della Guardia nazionale hanno lasciato a Washington l'area di Capitol Hill, dove ha sede il Congresso degli Stati Uniti, cinque mesi dopo il loro intervento a protezione dell'area.

USA, assalto al Congresso

USA, assalto al Congresso

TG 12:30 di giovedì 07.01.2021

 

Il dispiegamento era stato disposto dopo i fatti del 6 gennaio scorso, quando i sostenitori dell'ex presidente Donald Trump, tra cui appartenenti a organizzazioni di estrema destra, presero d'assalto la zona e l'edificio del Parlamento. Un agente di polizia, ferito nelle circostanze dell'assalto, è in seguito deceduto in ospedale.

Il presidente Joe Biden ha ringraziato i soldati "arrivati da ogni angolo del Paese per difendere e vigilare sulla cittadella della democrazia americana".

Red.MM/ARi

Condividi