Con un po' di fortuna...
Con un po' di fortuna... (keystone)

La Terra in bancarotta

WWF: "Già consumate le risorse previste del 2016" - L'umanità deve iniziare a risparmiare

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La popolazione mondiale entro domani, lunedì 8 agosto, avrà consumato tutte le risorse a sua disposizione calcolate per l’intero anno 2016. Che cosa significa? Che fino al 31 dicembre, intaccheremo il capitale naturale previsto per le prossime generazioni. Per far sì che questa non avvenga, bisognerebbe mettere in atto l’impossibile, come per esempio lasciare gli aerei a terra, muoversi solo a piedi o in bicicletta e i centri commerciali dovrebbero rimanere chiusi.

 

Il grido d’allarme è stato lanciato domenica dall’organizzazione ambientalista WWF che, in un comunicato, sottolinea come pure la Svizzera deve iniziare a fare economie in questo campo. Se tutti vivessero come nella Confederazione, viene ricordato, sarebbero necessari 3,3 pianeti per coprire i consumi.

L’unico modo per contenere questa deriva, negli scorsi anni l’overshoot day si raggiungeva in dicembre, è quello di fare scelte responsabili e sostenibili, come riscaldare gli edifici con energie rinnovabili o consumare meno carne.

AlesS

Qui per calcolare il potenziale di risparmio di risorse: www.wwf.ch/footprint

Condividi