Facebook, proprietaria della chat, era appena stata sanzionata dall'Italia
Facebook, proprietaria della chat, era appena stata sanzionata dall'Italia (keystone)

La UE bastona WhatsApp

Multa da 110 milioni di euro a Facebook, proprietaria della chat: "Ha dato informazioni fuorvianti"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Direzione generale della concorrenza dell’Unione Europea ha deciso di infliggere una multa da 110 milioni di euro a Facebook, per aver fornito informazioni fuorvianti agli utenti nel momento dell’acquisto di WhatsApp.

In particolare, il gruppo del social network ideato da Mark Zuckerberg aveva assicurato alle autorità comunitarie che non avrebbe collegato gli account dei propri utenti con quelli della chat, cosa che invece si è verificata a partire dal 2016.

La commissaria alla Concorrenza Margrethe Vestager ha definito l’alto ammontare dell’infrazione come "un chiaro segnale per le società a rispettare le regole dell’Unione, incluso l’obbligo di fornire informazioni corrette". Il colosso statunitense era già stato sanzionato dall’Autorità garante della concorrenza e del mercato italiana.

ansa/reuters/mamo

Dal TG12.30:

L'Europa multa Facebook

L'Europa multa Facebook

TG 12:30 di giovedì 18.05.2017

Condividi