La neve blocca il Giappone

Olltre 1'200 autoveicoli fermi su diverse corsie di marcia rese inagibili dal maltempo estremo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Per la seconda volta in meno di un mese l'imponente nevicata che ha investito il versante nord occidentale del Giappone ha provocato una nuova sospensione del traffico autostradale, con oltre 1'200 autoveicoli bloccati temporaneamente su diverse corsie di marcia rese inagibili dal maltempo estremo.

L'Agenzia meteorologica nazionale aveva annunciato una massa di aria fredda estrema nelle prefetture di Kokuriku e Niigata, che alle 5 del mattino di lunedì ha prodotto fino a 120 centimetri di neve nella città di Toyama, 100 centimetri a Fukui e più di un metro a Niigata, oltre il doppio della media stagionale.

Le Forze di autodifesa sono dovute intervenire nella giornata di domenica per alleggerire le principali corsie autostradali della Tokai-Hokuriku Expressway, mentre l'operatore ferroviario West Japan Railway ha deciso la sospensione di alcuni servizi dei treni superveloci tra Tokyo e Kanazawa.

L'agenzia ha avvertito che il maltempo dovrebbe continuare per tutto il lunedì.

ats/joe.p.
Condividi