La parata delle mummie

Da semplice trasferimento ad evento faraonico: 22 re e 4 regine in corteo nella notte del Cairo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nella notte del Cairo, ventidue re e quattro regine, vissuti decine e decine di secoli fa nello sfarzo di grandi palazzi hanno sfilato in parata. Le autorità dovevano trasferire le antichissime mummie nel nuovo Museo Nazionale della Civiltà Egizia, a cinque chilometri di distanza. Hanno pensato bene di trasformare il trasporto in uno spettacolo maestoso.

Settantacinque minuti durante i quali le strade del Cairo si sono trasformate nel set di un film sull’Antico Egitto al passaggio delle mummie reali su carri scortati da guardie a cavallo. Un evento dal nome altisonante, la “Parata dorata dei Faraoni”, con atmosfere da kolossal.

A guidare la parata, la mummia di Seqenenra Ta'o soprannominato 'il Coraggioso' che regnò sull'Alto Egitto circa 1.600 anni prima di Cristo. Tra le mummie che hanno cambiato dimora anche la regina Hatsepsut, considerata la più grande sovrana di tutti i tempi, la prima grande donna della storia.

Ma c'è chi grida alla maledizione dei faroni. La scorsa settimana in Egitto due treni si sono scontrati, con decine di morti. Al Cairo un edificio è crollato uccidendo 18 persone. Senza contare l'incidente al Canale di Suez, proprio mentre erano in pieno svolgimento i preparativi.

Laura Giovara

La parata dei faraoni

La parata dei faraoni

TG di domenica 04.04.2021

Condividi