Preparazione delle urne elettorali a Cali
Preparazione delle urne elettorali a Cali (keystone)

Le FARC nell'arena politica

Le elezioni legislative in Colombia, per la prima volta in mezzo secolo, si svolgono in un clima di pace

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le elezioni legislative in Colombia saranno cruciali per il consolidamento della pace nel paese. Il voto di questa domenica dovrebbe svolgersi nel silenzio dei fucili: le FARC hanno lasciato la giungla per l'arena politica, e l'ELN, l'ultimo gruppo guerrigliero attivo, osserverà per l'occasione un cessate il fuoco unilaterale.

Queste sono "le prime elezioni in mezzo secolo dove votiamo senza le FARC come gruppo armato, ma come partito politico", ha detto il presidente Juan Manuel Santos, che lascerà l’incarico il 7 agosto.

Lo storico accordo di pace firmato all’Avana nel novembre 2016 con le Forze armate rivoluzionarie della Colombia (divenute ora, con lo stesso acronimo, Forza alternativa rivoluzionaria comune), garantirà all'ex guerriglia marxista 10 dei 280 seggi del prossimo Congresso.

Il suo leader e candidato Rodrigo Londoño, alias Timoshenko, 59 anni, si è però dovuto ritirare dalla corsa presidenziale, in quanto ha subito un intervento chirurgico di bypass coronarico lo scorso mercoledì a seguito di un infarto. Era comunque buon ultimo nei sondaggi.

AFP/Bleff

Elezioni in Colombia

Elezioni in Colombia

TG 20 di domenica 11.03.2018

Colombia chiamata ad uno storico voto

Colombia chiamata ad uno storico voto

TG 12:30 di domenica 11.03.2018

Condividi