Si mangia, si dorme...
Si mangia, si dorme... (reuters)

Lockdown: il 70% dei cinesi è ingrassato

Per la maggior parte degli interpellati l'aumento di peso è dovuto al fatto che durante la permanenza obbligata in casa si sono allenati di meno

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Tra gli effetti collaterali del coronavirus c'è anche l'aumento di peso. Almeno stando ad un sondaggio pubblicato dal China Youth Daily all'inizio di questa settimana, in base al quale il 73,7% dei 3'005 cinesi intervistati ha dichiarato di essere ingrassato durante il periodo di lockdown imposto per arginare la diffusione di Covid-19.

Per la maggior parte degli interpellati, l'88,1%, l'increscioso fenomeno è dovuto al fatto che durante la permanenza obbligata in casa si sono allenati di meno mentre per il 59,6% la causa dei chili di troppo è da attribuire alla perdita di una salutare routine quotidiana.

Tuttavia, la maggior parte delle persone interrogate ha detto che si sta dando da fare per rendere la propria vita più sana e per mantenersi in forma: il 66,5% degli intervistati ha infatti dichiarato che cerca di camminare e fare ginnastica invece di stare seduti per lunghi periodi di tempo.

ats/joe.p.

Condividi