Germania e Belgio, situazione drammatica (keystone)

Maltempo, sale il numero dei morti

Il bilancio è sempre più pesante: 133 decessi in Germania, in Belgio 20 mentre aumenta il numero dei dispersi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Si aggrava il bilancio delle vittime del maltempo che sta devastando in questi giorni Germania, Olanda, Belgio, Lussemburgo e Svizzera.

 

Il paese più colpito è la Germania dove il numero delle persone morte a causa delle alluvioni è salito a 133, mentre continuano le ricerche dei circa 1'300 dispersi nel Land tedesco della Renania-Palatinato. Lo riferiscono fonti ufficiali tedesche.

La polizia di Coblenza ha fatto sapere che "secondo le ultime informazioni disponibili 90 persone hanno perso la vita" nella regione della Renania-Palatinato. A queste si aggiungono le 43 vittime nella Renania Settentrionale-Westfalia.

In Belgio, intanto, la ministra dell'interno Annelies Verlinden ha detto che i morti sono saliti a 20 - gran parte dei quali a Liegi - e altre 20 persone risultano disperse.

Disastri e cambiamento climatico

Disastri e cambiamento climatico

TG 20 di venerdì 16.07.2021

 

La situazione resta critica anche nei Paesi Bassi. I danni e i disagi sono notevoli, ma il maltempo non ha provocato tragedie.

 
ATS/sdr
Condividi