Sì alla libertà di satira
Sì alla libertà di satira (keystone)

Maometto divide la Francia

Il 57% dei francesi pensa che le vignette sul Profeta debbano continuare a essere pubblicate

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un sondaggio effettuato dal settimanale Journal du Dimanche ha mostrato che il 57% dei francesi pensa che le vignette satiriche su Maometto debbano continuare a essere pubblicate nonostante molti musulmani si sentano feriti o attaccati da questo tipo di immagini. Al contrario, il 42% considera che queste sensibilità debbano essere prese in considerazione. La metà degli intervistati si è detta inoltre favorevole a una limitazione della libertà d’espressione su internet.

Un’altra indagine demoscopica condotta dallo stesso periodico ha mostrato che per l’81% degli interrogati chi si è macchiato di atti di terrorismo in Francia debba perderne la cittadinanza. Per il 67%, bisognerebbe vietare il ritorno in patria a chi si è recato all’estero per partecipare alla Jihad.

Il 57% degli intervistati chiede inoltre che il governo francese non prenda più parte ad altre azioni militari in Siria, Yemen o Libia.

RedMM/afp/mrj

Condividi