Soldati di pattuglia nel centro della capitale belga
Soldati di pattuglia nel centro della capitale belga (reuters)

Massima allerta a Bruxelles

Il premier: "rischio di attentati" - Linee della metropolitana chiuse, popolazione avvertita

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il Governo belga ha posto oggi (sabato) in stato di massima allerta (livello 4) la capitale Bruxelles e chiede alla popolazione di evitare i luoghi più frequentati, come centri commerciali, concerti e stazioni dei mezzi pubblici, a causa di una "minaccia seria e imminente".

Intanto in serata anche il municipio centrale della città di Bruxelles ha chiesto la chiusura di tutti i ristoranti e caffè della zona, in seguito alla minaccia terrorista. La polizia ha fatto il giro dei locali nel pomeriggio per avvertirli della raccomandazione.

Gli inquirenti suppongono che il ricercato numero uno per gli attacchi di Parigi di venerdì 13 novembre, Salah Abdeslam, si trovi in città. C'è il rischio di "attentati con armi e esplosivi come quelli di Parigi", ha spiegato in mattinata il premier Charles Michel.

Il premier belga Charles Michel
Il premier belga Charles Michel (keystone)

La decisione di elevare l'allarme è stata presa al termine di una riunione alla quale hanno partecipato ministri, polizia e responsabili dei servizi di sicurezza. La società dei trasporti ha annunciato la chiusura fino a sabato sera delle quattro principali linee della metropolitana.

Metropolitana chiusa
Metropolitana chiusa (keystone)

Si attende anche la cancellazione delle partite di calcio del weekend oltre che di diverse manifestazioni (chiusi il più grande cinema multisala e due sale per spettacoli, annullato un concerto di Johnny Hallyday). Le autorità hanno annunciato lo schieramento di soldati e poliziotti supplementari. Il resto del paese rimane in allerta 3.

pon/AFP

Segui la nostra diretta:

Dal TG20:

Massima allerta a Bruxelles

Massima allerta a Bruxelles

TG 20 di sabato 21.11.2015

Condividi